Revamping di Centrali Fire Gas

Revamping di Centrali Fire Gas

  • revamping di centrali fire gas
  • revamping di centrali fire gas

Servizi e Soluzioni d’eccellenza italiana!

Presentiamo i principali servizi di Revamping con la centrale EXFIRE360 per sistemi Fire-Gas e Spegnimento, soluzioni uniche centralizzate in Italia all’estero ,armadi speciali con complessi circuiti elettronici per soddisfare le esigenze del cliente completi di ingegneria, sistemi di progettazione, conversione software, logici causa effetti, assemblaggio start up in campo dal cliente!

STANDARD REQUIREMENTS FOR REVAMPING FIRE GAS

Le funzioni fondamentali di un sistema di rivelazione e di comando estinzione incendio ricadono nell’ambito della normativa europea EN 54-1; Questa delinea, in maniera chiara, lo scambio di informazioni tra le funzioni e le normative di riferimento per ciascuna di esse (sotto riportate). Fondamentali sono i requisiti opzionali, spesso nei certificati rilasciati dagli Enti di competenza “Certificazione di Prodotto” vengono evidenziati i limiti dei costruttori con pochi requisiti (spesso è per RISPARMIARE).

Per capire il concetto basta considerare che:

– La norma EN54-2 prevede 12 requisiti opzionali, ma NON OBBLIGATORI,

– La norma EN12094-1 prevede 13 requisiti opzionali, ma NON OBBLIGATORI.

– Per avere il certificato standard del prodotto i requisiti opzionali non servono, SONO SUFFICIENTI quei “pochi” obbligatori che prevede la norma.

REQUISITI EN54-2 EN12094-1
REQUISITI EN54-2 EN12094-1

Il sistema richiede l’applicazione dei requisiti opzionali della norma EN54-2 e EN12094-1? VERIFICHIAMOLO!

Vale la pena citare che ” la Legge non ammette ignoranza”; bisogna assicurarsi che il sistema antincendio venduto con inserito all’interno centrali di controllo e comando abbia i requisiti opzionali obbligatori per soddisfare i requisiti richiesti dall’applicazione del campo. Questa affermazione ha una sua particolare valenza, se si considerano i costi dei requisiti opzionali che alcune aziende (fra cui SV Sistemi di Sicurezza) hanno volutamente sostenuto; a causa di questo, avere la certificazione EN54-2 non è esaustiva per soddisfare tutti i requisiti che l’impianto richiama per il Revamping, il cliente deve richiedere la certificazione di prodotto e nel dettaglio i requisiti acquisiti scritti dall’Ente sul certificato, solo allora si potrà capire se il prodotto venduto è idoneo per fare un Revamping.

Per eseguire un Revamping di Centrali Fire Gas, comprensivo di tutte le responsabilità “penali”, sono obbligatori TUTTI i requisiti; Portare a termine il Revamping e non poter consegnare l’idoneo plico documentale e di certificazione al cliente E’ UN ERRORE IMPERDONABILE. Ricordiamoci che questi sistemi servono a prevenire e salvare strutture/persone.
Negli ultimi 10 anni molte centrali antincendio, di marche diverse, sono state commissionate da vari clienti in tutto il mondo, molti dei quali ora come ora non hanno più assistenza e pezzi di ricambio.

Sv sistemi di sicurezza ha implementato un sistema rodato e certificato per eseguire i Revamping di Centrali Fire Gas su tutte le centrali antincendio di marche diverse. Oltre ad avere la capacità e la competenza tecnica, SV è in grado di ricreare dall’origine tutta la documentazione necessaria per realizzare l’ingegneria riportando il sistema come era stato progettato.

EN 54-2+A1 (Panel Control and signalaction)
List of optional functions with requirements

7.8 Output to fire alarm devices
7.9 Output to fire alarm routing equipment
7.10 Output to fire protection equipment
7.11 Delay to outputs
7.12 Co-incidence detection
7.13 Alarm counter
8.3 Fault signals from points
8.9 Output to fault warning routing equipment
9.5 Disablement of addressable points
10 Test condition
11 Standardized input/output interface
12.5 CIE contained in more than one enclosure
EN 54-4+A1 +A2 (Device power unit)

EN 12094-1

List of optional functions with requirements

4.17 Delay of extinguishing signal
4.18 Signal representing the flow of extinguishing agent
4.19 Monitoring ofthe status of components
4.20 Emergency hold device
4.22 Initiation of secondary flooding
4.23 Manual only mode
4.24 Triggering signals to equipment within the system
4.25 Extinguishing signals to spare cylinders
4.26 Trigger